POLIZIA MUNICIPALE

Polizia Municipale al lavoro

 

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO:

 

:: Lunedì dalle 09.30 alle 11.00
 
:: Sabato dalle 09.30 alle 11.00

 

Il Comando di Polizia Municipale

 

L'Ufficio di Polizia Municipale del Comune di Corio è ubicato all'interno del Palazzo Civico in P.za Municipio 5 - 10070 Corio (TO).

 

In qualsiasi caso si può comunque contattare l'Ufficio di Polizia Municipale anche telefonicamente in tutti i giorni feriali della settimana (tel. 011 9282888 - 0119282105 fax 011 928557) che sarà sempre a disposizione compatibilmente con le esigenze di servizio.

 

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Competenze della Polizia Municipale


La Polizia Municipale svolge l'attività di controllo, prevenzione e repressione di natura prevalentemente amministrativa per curare l'osservanza delle disposizioni contenute nelle leggi nazionali e regionali, nei regolamenti e nelle ordinanze emesse da un Ente territoriale. Gli organi di Polizia Municipale sono tenuti ad operare nell'ambito del territorio dell'Ente dal quale dipendono ed i soggetti che ne fanno parte sono legati da rapporto gerarchico agli organi direttivi dell'Ente.

 

Attualmente nell'ordinamento italiano i Corpi di Polizia Locale non solo svolgono le funzioni cui sono istituzionalmente preposti, ma sono chiamati a svolgere le funzioni di agente di polizia giudiziaria (art.57 del Codice di procedura penale), funzioni di polizia di sicurezza (art.5 legge 7/3/86 n.65), nonché di agenti della polizia stradale (art.12 Codic della strada). Le Regioni, a seguito delle modifiche al titolo V della Costituzione, hanno oggi competenze esclusive in materia di Polizia Amministrativa

 

Il Corpo di Polizia Municipale di Corio, oltre alle funzioni su indicate, nell'ambito di tutte le sue attività cerca di instaurare una rapporto di collaborazione e rispetto verso tutta la cittadinanza al fine di creare una fiducia tra i cittadini stessi e le istituzioni locali.


La Polizia Locale può essere definita come l'attività di controllo, prevenzione e repressione di natura prevalentemente amministrativa affidata ad un determinato organo di polizia (municipale, provinciale, ecc.) per curare l'osservanza delle disposizioni contenute nelle leggi nazionali e regionali, nei regolamenti e nelle ordinanze emesse da un Ente territoriale. Gli organi di Polizia Locale sono tenuti ad operare nell'ambito del territorio dell'Ente dal quale dipendono ed i soggetti che ne fanno parte sono legati da rapporto gerarchico agli organi direttivi dell'Ente.

Nell'ordinamento italiano i Corpi di Polizia Locale non solo svolgono le funzioni cui sono istituzionalmente preposti, ma sono chiamati a svolgere le funzioni di agente di polizia giudiziaria (art.57 del Codice di procedura penale), funzioni di polizia di sicurezza (art.5 legge 7/3/86 n.65), nonché di agenti della polizia stradale (art.12 Codic della strada). Le Regioni, a seguito delle modifiche al titolo V della Costituzione, hanno oggi competenze esclusive in materia di Polizia Amministrativa Locale.



L' Agente di Polizia Municipale

L'agente di Polizia Municipale costituisce un elemento catalizzatore nel territorio, delle esigenze e delle necessità della popolazione ed è un sicuro punto di riferimento per i cittadini.
Ad esso si rivolgono per ottenere un'informazione, per richiedere un intervento, per sollecitare una presenza operativa ed un impegno a salvaguardia di leggi e regolamenti ed a tutela dell'ordine e della sicurezza collettiva. L'agente di Polizia Municipale ha un ruolo ben definito nel tessuto sociale del nostro Paese e la sua immagine istituzionale costituisce un elemento portante di quella dinamica e democratica costruzione, che è la Repubblica Italiana.

 


Oggi l'agente di Polizia Municipale ha connotati istituzionali ben più precisi e meglio definiti di quelli di una volta, ciò grazie alla legge-quadro sull'ordinamento della Polizia Municipale, del 7 marzo 1986 n.65, e alla legge regionale "Norme in materia di Polizia Locale" del 30 novembre 1987 n.58, che hanno delineato compiti e ambiti giuridico-amministrativi degli addetti al servizio.

 

Oggi le funzioni della Polizia Locale sono amministrative, giudiziarie e di sicurezza. Nella nostra Società, i tre compiti non possono essere completamente separati, in quanto tra essi strettamente collegati. Ne risulta rafforzata la caratteristica tradizionale della Polizia Municipale di essere una polizia al servizio del cittadino prima che dell'autorità, e si può affermare che lo scopo principale della Polizia Municipale sia la tutela degli interessi della collettività locale in quanto rappresentata dal Comune.



Servizi di Polizia Locale

I servizi svolti dagli operatori della Polizia Locale sono molti e tra loro assai diversi: essi riguardano la totalità della sfera delle competenze comunali, e possono essere suddivisi in due grandi gruppi:

 

1) I servizi d'istituto, la cui finalità principale è la tutela della sicurezza, dell'ordine e del decoro cittadino, prestare opera di soccorso in occasione di pubblici o privati infortuni, svolgere attività di prevenzione prevista dalla Polizia di sicurezza ed amministrativa.
In questa sfera di attribuzioni assumono particolare rilevanza:
  • la vigilanza in ordine all'osservanza delle leggi, dei regolamenti, delle ordinanze e delle disposizioni emanate dagli organi competenti, con particolare riguardo alle norme concernenti la polizia locale;
  • la polizia urbana e rurale, la vigilanza in materia di igiene;
  • la polizia edilizia, la vigilanza sul commercio fisso ed ambulante;
  • la vigilanza sull'integrità e conservazione del patrimonio pubblico;
  • l'attesa ai servizi di Polizia Locale, attribuiti dalla legge alla Polizia Municipale;
  • la cooperazione, per quanto di competenza, con le altre Forze di Polizia dello Stato (Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza), al mantenimento della sicurezza pubblica, per assicurare l'incolumità e la tutela delle persone e delle proprietà.
Ai principali compiti d'istituto debbono essere aggiunte le incombenze di Polizia Amministrativa, assegnate ai Comuni, in collaborazione con le autorità locali di P.S., di cui tra le principali possiamo citare:

 

  • la vigilanza delle attività degli esercizi pubblici;
  • la vigilanza sulle attività delle fabbriche e dei depositi di materiali insalubri e pericolosi;
  • la vigilanza sull'attività dell'esercizio dell'arte tipo-litografica;
  • la vigilanza sull'attività degli esercenti i mestieri girovaghi;
  • la vigilanza sull'attività del commercio di cose antiche o usate;
  • la vigilanza sui pubblici intrattenimenti;
2) I servizi di carattere amministrativo, dei quali si possono citare tra i più importanti:

 

  • la notificazione degli atti amministrativi e penali;
  • pubblicazione di atti all'Albo Pretorio;
  • la raccolta di informazioni per conto del Comune ed altri Enti pubblici (accertamenti residenze etc..);
  • le segnalazioni inerenti i servizi pubblici municipali per un miglior funzionamento e sviluppo degli stessi;
Altri servizi specifici svolti dalla Polizia Municipale nel Comune di Corio sono:

 

  • servizi di vigilanza ai plessi scolastici;
  • servizi di vigilanza e controllo sui mercati ambulanti;
  • servizi di scorta e vigilanza per sfilate e manifestazioni locali;
  • servizi di controllo sulla viabilità cittadina, manutenzione delle strade e segnaletica;
  • servizi di vigilanza stradale e rilevamento sinistri stradali;
  • servizi di scorta e vigilanza nelle cerimonie funebri e religiose;
  • servizi di polizia mortuaria;
  • servizi di educazione stradale nelle scuole elementari e medie inferiori;
  • servizi di educazione stradale nelle scuole medie per il conseguimento dei certificati di idoneità alla guida dei ciclomotori;
  • servizi per il controllo del randagismo canino e felino;
  • servizi per autentica firme e documenti a domicilio;
  • servizi di collegamento tra il Comune ed altri Enti Amministrativi sul territorio provinciale e regionale;
  • servizi di accertamento statistico per gli istituti nazionali di statistica;
  • servizi di controllo e vigilanza elettorale;
  • servizi in appoggio alla protezione civile;
  • servizi e partecipazione a corsi di aggiornamento e formazione professionale locali e regionali etc..;
Il complesso delle mansioni, dei compiti e dei servizi da espletare è talmente vasto che si può affermare che non vi sia settore dell'attività comunale che non richieda la partecipazione e l'intervento della Polizia Municipale, per la definizione o il completamento delle pratiche. Per svolgere questi compiti il servizio della Polizia presuppone un'organizzazione apposita e funzionale, con un costante servizio operativo e di vigilanza sulla collettività, che garantisca il rispetto dei beni e l'osservanza delle regole di convivenza, siano esse contenute in regolamenti, leggi, ordinanze del sindaco o altre fonti ancora.



Oltre ai vari servizi, avanti citati, svolti dalla Polizia Municipale di Corio, L'Ufficio di Polizia Municipale si occupa anche del rilascio e registrazione dei seguenti atti:

  • Registrazione Denunce di Cessione Fabbricato;
  • Ricezione Dichiarazione di Ospitalità dei cittadini stranieri o di inizio/cessazione lavoro per i cittadini extracomunitari;
  • Rilascio Autorizzazioni a svolgere Manifestazioni sul territorio comunale;
  • Rilascio di Licenze temporanee e permanenti per l'esercizio di attività di pubblico intrattenimento;
  • Rilascio di Autorizzazioni per l'esercizio del commercio su area pubblica in forma fissa (Tipo A) ed itinerante (Tipo B);
  • Rilascio delle Autorizzazioni di P.S. demandate ai comuni;
  • Rilascio di copie Verbali di Rilevamento Sinistri Stradali agli aventi diritto;
  • Rilascio di copie di Verbali e Relazioni di Servizio agli aventi diritto per gli usi consentiti dalla legge;
  • Rilascio autorizzazioni per la conservazione di trofei;
  • Redazione atti relativi al controllo e mantenimento delle colonie feline ed alla prevenzione del randagismo canino;
  • Redazione di Ordinanze relative al commercio su aree pubbliche e relativa viabilità;
  • Redazione di Regolamenti inerenti le materie relative all'Area Sicurezza e Vigilanza;
Recentemente l'Ufficio di Polizia Municipale ha redatto un Nuovo Regolamento di Polzia Urbana e Rurale, in sostituzione di quello del 1953, al fine di regolamentare compiutamente ogni attività o comportamento nell'ambito del territorio comunale in maniera aggiornata e più rispondente alle attuali esigenze della realtà territoriale.

 

Si allegano alcuni "MODULI ON LINE" di richiesta documentazione e varie, utili per il cittadino: